Nella terra natale di Cicerone nel mese di maggio ha luogo il Certamen (arrivato alla trentacinquesima edizione) ,  a cui partecipano  studenti liceali provenienti anche da scuole all’estero. Gli studenti  cimentano le proprie capacità su  una traduzione di passi non facili tratti dall’opera ciceroniana e  devono dare prova della loro comprensione e capacità  di apprezzarne lo stile. Il Certamen  è anche un momento d’incontro  fra studenti e appassionati della classicità  che hanno l’occasione di scoprire in  Arpino , una terra dove è possibile  emozionarsi davanti a splendide testimonianze del mondo antico.