Item image

Boville Ernica a contatto con la storia... a due ruote.

Il paradiso in terra non esiste, ma chi va in bicicletta ci arriverà comunque.

(Mauro Parrini)

Cesare Zavattini, grande cineasta del neorealismo italiano, soggiornò a Boville Ernica con la sua famiglia dal 1942 al 1943. Artista poliedrico, realizzò parte della produzione pittorica nel corso della permanenza nel borgo ciociaro.

DESCRIZIONE 

Il centro storico di Boville, oltre ad avere un rilevante interesse urbanistico, ha anche valore per la presenza di opere artistiche significative, uniche, affiancate a spiccate valenze naturalistiche. Questo percorso tematico si estende per una lunghezza di 3 km, adatto sia per turisti attrezzati di mountain bike che podisti, interessantissimo sotto il profilo culturale e geologico.

L’INTERVENTO DEL GAL

Il GAL ha finanziato il progetto “Fruibilità Turistica: itinerario ciclabile tematico attrezzato.” Il progetto ha previsto la realizzazione di diverse opere ed interventi intorno al centro storico. In particolare: il rifacimento della Chiesa della Madonna del Latte, con la realizzazione all’esterno di una zona verde; il restauro dell’antico fontanile denominato “Fontana Vecchia”, uno dei fontanili più antichi presenti sul territorio comunale; la realizzazione di un percorso ciclistico/pedonale, con passerella in legno, che porta da via S. Elisabetta alla vecchia grotta che si trova sotto il centro storico; la ristrutturazione del tetto del lavatoio del centro storico e la sistemazione del vecchio percorso pedonale che porta dalla “cappelletta” al cimitero.

DOVE SI TROVA

Boville ErnicaCentro Storico –  Frosinone

ITINERARI E CONSIGLI PER IL VISITATORE

Interessante da visitare la zona archeologica di monte Fico, dove sono state ritrovate statuette votive. Suggestiva la possente cinta muraria medioevale con ben 18 torri (alternate tonde e quadrate) ancor oggi ben conservate. Il patrimonio monumentale e artistico di Boville è costituito inoltre dai palazzi rinascimentali delle famiglie gentilizie e dalle sue chiese. In quella di San Pietro Ispano edificata nel XII sec., si conservano un sarcofago paleocristiano, due reliquiari del Santo e di Santa Lucia, la cappella gentilizia Simoncelli, un bassorilievo del Sansovino ed un eccezionale MOSAICO DI GIOTTO, comunemente identificato con il nome di “Angelo di Giotto”. Boville è inserita all’interno della guida i “Borghi più belli d’Italia”.

 

CONTATTI E NUMERI UTILI

PROLOCO BOVILLE ERNICA

Corso Umberto I

03022 Boville Ernica (FR)

Tel. + 39 348 1881917

e.mail: presidente@prolocobovilleernica.it

sito web: www.prolocobovilleernica.it