Item image

Torritorio: il paesaggio visto dalla torre

La terra appartiene ai suoi proprietari, ma il paesaggio appartiene a chi sa apprezzarlo.

Upton Beall Sinclair

Curiosità

Nella dolina carsica su cui è affacciata la torre medievale, è stata realizzata un’area faunistica all’interno della quale vivono da alcuni anni due orsi, Gill e Abele.

DESCRIZIONE 

Il comune di Campoli si trova all’interno dell’area del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Il paese si snoda sull’orlo di una grande dolina, formatasi per erosione sotterranea, chiamata localmente Fossa o Tomolo. Edificata nella parte più alta del paese, a quota 650 slm, la torre medievale, alta 25m, è la costruzione più antica di Campoli. Usata come rocca difensiva, è da sempre simbolo di potere e punto di osservazione.

L’INTERVENTO DEL GAL

“TORRITORIO”, allestimento di una mostra permanente sul paesaggio di Campoli e delle sue immediate vicinanze come complesso sistema di segni e stratificazioni, geologici, naturalistici e antropici. Questi diversi “strati” di paesaggio vengono affrontati in sezioni tematiche corrispondenti ad ogni diverso piano della Torre.

DOVE SI TROVA

Campoli Appennino – Centro Storico (Frosinone)

ITINERARI PER IL VISITATORE

A distanza di secoli, tracce dell’antico passato del paese sono conservate con orgoglio. Qui, l’aria sa di antico e molte sono le suggestioni, come il “tomolo”, una dolina carsica dalla struttura ad imbuto, di recente trasformata in area faunistica dove al suo interno vivono due orsi, “Gil e Abele”, le vette del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e lo spettacolare Vallone Lacerno, profondo “canyon” ricco di strapiombi, cascate e acque cristalline.

CONTATTI E NUMERI UTILI

COMUNE DI CAMPOLI APPENNINO

Telefono: 0776 1790070

E-Mail: comune.campoli@libero.it

 

MUSEO TORRE

Gruppo archeologico media valle del liri

Diego Mammone,

Ciro Castellucci,

Gianluca Gabrielli

 

GAL