I maiali sono ancora allevati dalla stragrande maggioranza della popolazione, anche Tra dicembre e febbraio i maiali vengono uccisi e si lasciano  scolare in locali ben areati per 48 ore. Segue la fase di spezzatura per ottenere salsicce, salami, prosciutto, cotechini, salsicce di fegato. La  preparazione delle salsicce è molto lunga perché la carne deve essere liberata sia di gran parte del grasso sia dei nervi che renderebbero le salsicce poco gustose.

La carne sminuzzata  a mano con affilati coltelli viene condita  con sale e pepe nero e, dopo averla lasciata riposare, viene insaccata nelle budella dello stesso animale ben lavate. Il  territorio interessato alla produzione sono i comuni di Casalvieri, San Donato Val Comino, Picinisco, Settefrati, Campoli Appennino, Alvito, Villa Latina, Vallerotonda.

DOVE ACQUISTARE

  • Azienda Agricola Sella, Arpino – tel. 338 7971803
  • La Bottega del Macellaio, Casalvieri – tel. 328 3796522
  • Azienda Agricola Emilia Vano, Alvito – tel. 0776 510335